Project / Simone Pasquali
Year / 2014
Tags /

Un profumo, un odore, un colore o un suono bastano a volte a stimolarci e a farci sentire a casa; il parquet di olivo esistente ha rappresentato in questo progetto quel ricordo, quel legame con un tempo trascorso dal quale non ci si voleva dividere, modellando intorno a questo gli ambienti della casa.
Lo spazio interno, conformato per garantire l’integrazione, si sviluppa, grazie a piccole modifiche, lasciando vivo il ricordo del tempo trascorso e garantendo una più adeguata fruibilità della casa secondo le esigenze odierne e future.